down-arrow   I Monumenti adottati  



NEWSLETTER
Tieniti aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter

> Leggi informativa sulla privacy




VILLANOVA

 Gli abitanti di Villanova Monteleone si ritiene siano originari di Monteleone Rocca Doria, da cui ha origine storicamente la nuova cittadina di Villanova: Bidda Noa de Monteleone, ossia città nuova di Monteleone. Il paese in origine sorgeva intorno al santuario di Interrios (dove oggi è presente oltre il santuario dedicato alla Madonna anche un'antica colonia di vacanze per ragazzi) a qualche chilometro dal paese successivamente avendo subito una grande e sanguinosa invasione moresca proveniente dalla base della località di Monte Cucu, situato sulla strada Alghero - Bosa. La battaglia fu molto cruenta, con morti e parecchi abitanti fatti schiavi, da cui il nome anche di campu dolorosu. Gli abitanti per ragioni di sicurezza traslocarono ancora una volta su un costone più interno del loro territorio, denominato Santa Maria, e lì ricostruirono il paese.

Sviluppatasi notevolemente quale centro di commercio e crocevia per le zone dell'interno, quali MontrestaBosa ecc., Villanova divenne centro di comunicazione e passaggio per le città di Alghero e Sassari. Durante il XX secolo cresce sino a sfiorare i 6.000 abitanti, ma le successive emigrazioni la riducono alla popolazione attuale. Villanova sino a dopo la seconda guerra mondiale era sede di pretura, e di caserma mandamentale di carabinieri a cavallo.

 

AREA PERIMETRO AB. AL 31.12.2005 COMUNE
18632228 21388,53 735 MARA
48228584 40823,93 765 PADRIA
21689448 25182,26 608 ROMANA
202285504 76370,4 2520 VILLANOVA MONTELEONE

 

 

Monumenti Adottati